Billy Sheehan: ho preso Michele Luppi dei Whitesnake perché ha una voce fenomenale

28
Michele Luppi nel suo studio a casa sua in Emilia
Michele Luppi nel suo studio a casa sua in Emilia

In un’intervista il bassista dei BIG, Billy Sheehan ha parlato della scelta Michele Luppi, degli WHITESNAKE, per aiutare la voce solista durante il tour nel Regno Unito dei BIG poiché il cantante Eric Martin ha un problema vocale non specificato.

Michele Luppi nel suo studio a casa sua in Emilia:

Michele Luppi nel suo studio a casa sua in Emilia
Michele Luppi nel suo studio a casa sua in Emilia

Billy Sheehan ha detto: “È dura quando arrivi… voglio dire, è per questo che è un tour d’addio. Potremmo zoppicare fino al traguardo o correre oltre il traguardo, e in questo momento” Stiamo pianificando di correre verso il traguardo. Ma è dura. Le voci sono difficili. Abbiamo un programma serrato e impegnativo. Quindi, questo gentiluomo suona in una delle tribute band italiane dei MR. BIG . Ha una voce fantastica e lui è un ragazzo meraviglioso. Quando si invecchia, non tutti i cantanti riescono più a raggiungere quelle note alte. E non si tratta di tutte le canzoni o cose del genere, ma un piccolo aiuto da parte dei miei amici arriva per la voce solista. Io faccio ancora la mia parte come la faccio io. Paul Gilbert , chitarra e il nostro batterista, Nick D’Virgilio, sono dei grandi cantanti, davvero dei cantanti davvero eccellenti.”

BILLY SHEEHAN e MR. BIG
BILLY SHEEHAN e MR. BIG

Continua: “Una cosa grandiosa di Pat Torpey, Dio riposi la sua anima, era che era anche un cantante solista e ad un livello molto alto, quindi eravamo preoccupati che non avremmo mai potuto trovare qualcuno del genere, ma abbiamo trovato Nick, e oltre ad essere un batterista straordinario, interpreta perfettamente le parti di Pat, e sono piuttosto difficili; ci sono molte sfumature e finezze, cose che devi sapere.”

Elaborando il motivo per cui era necessario coinvolgere Michele Luppi nella scena, Billy Sheehan ha detto: “Non stiamo fingendo nulla, e non lo abbiamo mai fatto e mai lo faremo. Ma le corde vocali sono un po’ piccole, due piccoli lembi di pelle lì, e fatto giusto, con un allenamento adeguato, puoi essere Tony Bennett e cantare fino a 90 anni. Ma molti cantanti, per raggiungere una nota più alta, spingono semplicemente più forte. Puoi farlo solo per un certo periodo. Sono stato molto fortunato ad avere la voce lezioni da un vocal coach di nome Ron Anderson. Ed era il ragazzo numero uno… Quando Bono alza la voce, portano Ron Anderson a sistemarlo. È lui il ragazzo. Ozzy Osbourne, Janet Jackson – la sua lista di “I cantanti con cui lavora è un elenco A di tutti i migliori cantanti che ci siano, tutti. E sono andato da lui per un bel po’ e ho davvero aumentato la mia estensione, la mia precisione, tutto. Ho cantato per tutta la vita, ma non ho mai – tipo Ho suonato il basso per tutta la vita. Non so cosa sto facendo, ma lo suono. La stessa cosa con il mio canto: ho cantato per tutta la vita. Non sapevo cosa stavo facendo. Ma ricevere alcune istruzioni dal signor Anderson è stato semplicemente fantastico. Che differenza fa. Ma ognuno è diverso, ognuno si avvicina a tutto in modo diverso e stiamo facendo del nostro meglio per mantenere tutto reale. Quindi abbiamo portato dentro qualcuno. Non lo avevamo dietro una tenda. Eccolo. Sta aiutando il cantante a cantare.”
I BIG hanno suonato il loro primo concerto con Michele Luppi il 22 marzo al KK’s Steel Mill di Wolverhampton, nel Regno Unito. Di seguito è possibile vedere il video dello spettacolo filmato dai fan.

L’ultimo tour mondiale dei BIG è intitolato “The BIG Finish”. La prima tappa è iniziata in Giappone e nel Sud-Est asiatico a luglio e agosto 2023, dove la band si è esibita per migliaia di fan in 11 spettacoli tutto sold out, anche il Budokan a Tokyo, in Giappone.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Mike Terrana   il magico batterista della fusion e del metal

 

Mike Terrana – il magico batterista della fusion e del metal

Slash annuncia il nuovo album Orgy of the Damned e presenta il nuovo singolo – guarda

Christian Bale si trasforma nel mostro di Frankenstein in The Bride

Christian Bale si trasforma nel mostro di Frankenstein in The Bride