I miglior rapper al mondo fino al 2024

Questa selezione non si limita a identificare il miglior rapper al mondo ma di riconoscere gli artisti che hanno lasciato un'impronta indelebile nella scena rap

121
Rapper più ricchi del mondo: Patrimonio netto Top 10 a gennaio 2024 - Foto di StockSnap da Pixabay
Rapper più ricchi del mondo: Patrimonio netto Top 10 a gennaio 2024 - Foto di StockSnap da Pixabay

Questa selezione non si limita a identificare il miglior rapper al mondo ma di riconoscere gli artisti che hanno lasciato un’impronta indelebile nella scena rap.

La notorietà nell’hip-hop non si riduce solo ai successi in classifica o al grande seguito di fan; include anche la presenza nei media, l’influenza e la capacità di comunicare con il pubblico a livello globale. Pensiamo a Kanye West, un nome spesso citato tra i migliori rapper del momento. Il suo percorso riflette l’essenza di ciò che rende un rapper non solo popolare, ma anche profondamente influente.

Tuttavia, ci sono dei talenti emergenti che potrebbero presto diventare i più grandi rapper al mondo, ridefinendo il genere con i loro stili unici. Artisti come Lil Uzi Vert sono diventati sinonimo di rapper popolari, ottenendo rapidamente fama e una base di fan devota.

Poi ci sono artisti poliedrici come Childish Gambino, che integrano le loro diverse esperienze nella loro musica, arricchendo così la loro fama e il loro fascino.

EMINEM

Eminem, vero nome Marshall Bruce Mathers III, è sicuramente uno tra i detentori dei primi primi posti tra i rapper più famosi a livello mondiale. Celebre per il suo talento naturale e i testi controversi.

L'articolo continua dopo la pubblicità

JAY-Z

Il primo rapper ad essere stato inserito nella Songwriters Hall of Fame è Jay-Z, il quale sostiene che ognuno possieda un talento di livello geniale. Difficile competere con l’intera carriera di Jay-Z: la sua longevità, l’ampiezza dei suoi successi e il suo significato per l’hip-hop da un punto di vista musicale, culturale e finanziario negli ultimi tre decenni.

KENDRICK LAMAR

Originario di Compton, Kendrick Lamar è diventato uno dei rapper più influenti grazie ai suoi testi penetranti, a volte controversi, e alla sperimentazione di generi musicali. Lamar ha inciso il suo primo album in studio, “Section.80” nel 2011. Dopo essersi unito alla Aftermath Entertainment di Dr. Dre, la sua evoluzione è proseguita diventando il primo artista non jazz o classico.   Lamar continua a coltivare il successo, dimostrando la sua continua innovazione e influenza nel panorama musicale contemporaneo.

TUPAC

Tupac Amaru Shakur, poeta, attore, attivista e rapper, è stato uno dei polimati più significativi degli anni ’90. Inizialmente membro di supporto nei Digital Underground, la personalità di Tupac divenne presto troppo grande da contenere dopo il suo memorabile verso nel loro successo del 1991, “Same Song”. La sua influenza e il suo impatto nel mondo del rap continuano a essere sentiti ancora oggi.

13 Rapper morti prematuramente

13 Rapper morti prematuramente