Stagione 2 di “Gli anelli del potere”: il trionfo di Sauron – trailer

Sauron è in ascesa nel primo trailer della seconda stagione della serie Prime Video “Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere”, che sarà presentata in anteprima il 29 agosto. Amazon ha svelato il trailer e la data della première

152
Stagione 2 di "Gli anelli del potere": il trionfo di Sauron - trailer

Sauron è in ascesa nel primo trailer della seconda stagione della serie Prime Video “Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere”, che sarà presentata in anteprima il 29 agosto. Amazon ha svelato il trailer e la data della première.

Nel trailer, il primo sguardo si concentra sull’ascesa del temibile e potente cattivo durante la Seconda Era della Terra di Mezzo. Sauron (Charlie Vickers) si traveste da elfo per aiutare Celebrimbor (Charles Edwards) nella forgiatura degli anelli del potere. Intanto, ogni tipo di creature minacciose – orchi, rampicanti striscianti, un verme di palude trasudante una sostanza appiccicosa – sembrano inquinare la terra, mentre molti dei personaggi della prima stagione si preparano per la battaglia, tra cui Galadriel (Morfydd Clark), Elrond (Robert Aramayo) , Arondir (Ismael Cruz Córdova) e Isildur (Maxim Baldry).

L’anteprima include anche una breve inquadratura del personaggio noto come lo Straniero (Daniel Weyman) che brandisce un bastone di legno. Nel finale della prima stagione, si è rivelato essere uno dei maghi (alias Istari) che in seguito popolarono la Terra di Mezzo. Sebbene lo Straniero non sia stato ufficialmente confermato come una prima versione di Gandalf, il più famoso dei maghi della Terra di Mezzo, lo spettacolo non ha nemmeno disilluso quell’impressione. Altri cameo chiave del “Signore degli Anelli” includono il Monte Fato, una delle Grandi Aquile, quello che potrebbe essere l’Osservatore nell’Acqua (o uno dei suoi primi progenitori) e quella che sembra essere Barad-dûr, ovvero la fortezza centrale di Sauron in Mordor.

Le riprese della seconda stagione di “Gli anelli del potere” sono iniziate alla fine del 2022  nel Regno Unito, a differenza delle location delle riprese della prima stagione che erano in Nuova Zelanda.

Questa è stata una settimana importante per i fan del “Signore degli Anelli”. Il 9 maggio, la Warner Bros. ha annunciato che Andy Serkis tornerà nei panni di Gollum nel primo dei due nuovi film live-action “Rings”. Serkis sarà anche il regista del film, provvisoriamente intitolato “Il Signore degli Anelli: La caccia a Gollum”, e lo studio ne ha previsto l’uscita nel 2026. Peter Jackson, regista della trilogia originale, produrrà il film.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Un film d’animazione intitolato “Il Signore degli Anelli: La Guerra dei Rohirrim” uscirà nei cinema il 13 dicembre. Avrà come protagonista l’attore di “SuccessionBrian Cox nei panni di Helm Hammerhand, il re di Rohan.

Il Signore degli anelli: gli anelli del potere

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è una serie televisiva fantasy americana sviluppata da JD Payne e Patrick McKay per il servizio di streaming Amazon Prime Video.

Basata sullastoria della Terra di Mezzo di JRR Tolkien, principalmente materiale tratto dalle appendici del romanzo Il Signore degli Anelli , la serie è ambientata migliaia di anni prima del romanzo e descrive i principali eventi della Seconda Era della Terra di Mezzo. 

Amazon ha acquisito i diritti televisivi per Il Signore degli Anelli dalla Tolkien Estate nel novembre 2017, assumendo un impegno di produzione di cinque stagioni del valore di almeno 1 miliardo di dollari. Ciò la renderebbe la serie televisiva più costosa mai realizzata. Payne e McKay hanno sviluppato la storia collegando i riferimenti alla Seconda Era nelle appendici con materiale originale, in consultazione con i tenutari e gli esperti della tradizione di Tolkien.

Secondo i requisiti dell’accordo di Amazon con la proprietà, la serie non è una continuazione delle trilogie cinematografiche de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit di Peter Jackson. Nonostante ciò, i produttori intendevano evocare i film utilizzando scenografie simili, versioni più giovani dei personaggi dei film e un tema principale di Howard Shore che ha composto la musica per entrambe le trilogie cinematografiche. Bear McCreary ha composto la colonna sonora originale della serie.

È stato assunto un ampio cast internazionale e le riprese della prima stagione di otto episodi si sono svolte in Nuova Zelanda, dove sono stati prodotti i film, da febbraio 2020 ad agosto 2021 (inclusa una pausa di produzione di diversi mesi a causa della pandemia COVID-19). Amazon ha spostato la produzione per le stagioni future nel Regno Unito. Le riprese della seconda stagione si sono svolte da ottobre 2022 a giugno 2023, terminando durante lo sciopero della Writers Guild of America del 2023. Sono iniziati i lavori su una potenziale terza stagione.

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è stato presentato in anteprima il 1 settembre 2022, con i suoi primi due episodi. Amazon ha affermato che la stagione è stata la più vista tra tutte le serie originali Prime Video e ha ricevuto recensioni generalmente positive dalla critica. La premiere della seconda stagione è prevista per il 29 agosto 2024.

Premessa

Ambientata migliaia di anni prima degli eventi dei romanzi Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di JRR Tolkien, la serie è basata sulla storia della Terra di Mezzo. Inizia durante un periodo di relativa pace e copre i principali eventi della Seconda Era della Terra di Mezzo: la forgiatura degli Anelli del Potere, l’ascesa dell’Oscuro Signore Sauron , la caduta del regno insulare di Númenor e l’ultima alleanza tra Elfi e Uomini. Questi eventi si svolgono nel corso di migliaia di anni nelle opere di Tolkien ma sono condensati per la serie.

Home