2023 anno record di vendite di dischi in vinile, non accadeva dal 1987

Non accadeva da 36 anni, ossia dal 1987, il record di vendite di dischi in vinile

38

Non accadeva da 36 anni, ossia dal 1987, il record di vendite di dischi in vinile.

Nel 2023 i dischi in vinile hamno venduto ben 43 milioni di copie, 6 milioni in più rispetto ai CD. A stabilirlo è stata la Recording Industry Association of America. 

Il rapporto della RIAA ha segnalato che i dischi in vinile hanno superato i guadagni rispetto ai CD con un incasso di 1,4 miliardi di dollari rispetto ai 537 milioni di dollari proventi dei CD, niente a che vedere con i proventi dallo streaming, di 14,4 miliardi di dollari.

Secondo la RIAA, a minacciare la crescita dinamica e la portata culturale della musica, sarebbe proprio l’uso improprio dell’intelligenza artificiale, anche se non è del tutto chiaro se la musica creata dall’uomo sia in pericolo, l’industria musicale è alle prese con cose come la distribuzione dei testi tramite intelligenza artificiale e i cloni vocali.

Le vendite dei dischi stanno superando quelle dei dischi ottici poiché i lettori CD non sono più così onnipresenti come una volta. La maggior parte delle nuove  non vengono più fornite con il lettore CD, e nemmeno i computer.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Le cuffie più costose al mondo

HOME