Slash annuncia il nuovo album “Orgy of the Damned” e presenta il nuovo singolo – guarda

Slash, il chitarrista dei Guns N' Roses, ha anche condiviso il singolo "Killing Floor" con Brian Johnson degli AC/DC e Steven Tyler degli Aerosmith

408
Slash

Slash ha annunciato un album blues solista, “Orgy of the Damned”.

Il chitarrista dei Guns N’ Roses pubblicherà il suo prossimo disco il 17 maggio tramite Gibson Records e ha condiviso il singolo principale, una cover di “Killing Floor” di Howlin’ Wolf.

La canzone presenta il cantante degli AC/DC Brian Johnson e Steven Tyler degli Aerosmith all’armonica.

Nel nuovo album, Slash suona con ospiti come Iggy Pop, Chris Stapleton, Demi Lovato, Dorothy, Paul Rodgers, Chris Robinson, Tash Neal, Beth Hart, Gary Clark Jr. e Billy Gibbons. Slash coprirà anche diversi standard blues come “Crossroad Blues” di Robert Johnson, “Born Under a Bad Sign” di Albert King, “Hoochie Coochie Man” di Willie Dixon e altro ancora.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Slash, il primo singolo dell’album: “Killing Floor”

Il nuovo album solista di Slash, “Orgy of the Damned”, uscirà il 17 maggio 2024 sotto l’etichetta Gibson Records.

Questo lavoro promette di essere una coinvolgente raccolta di cover blues, arricchita dalla collaborazione di vari talentuosi cantanti. Il primo singolo estratto dall’album, intitolato “Killing Floor”, vede la partecipazione di due icone della musica rock: Brian Johnson degli AC/DC alla voce e Steven Tyler degli AEROSMITH all’armonica. L’attesa è palpabile e gli appassionati non vedono l’ora di immergersi nell’esperienza sonora che SLASH ha preparato per loro con questo nuovo progetto.

La tracklist di “Orgy of the Damned”

01. The Pusher (feat. Chris Robinson)
02. Crossroads (feat. Gary Clark Jr.)
03. Hoochie Coochie Man (feat. Billy Gibbons)
04. Oh Well (feat. Chris Stapleton)
05. Key To The Highway (feat. Dorothy)
06. Awful Dream (feat. Iggy Pop)
07. Born Under A Bad Sign (feat. Paul Rodgers)
08. Papa Was A Rolling Stone (feat. Demi Lovato)
09. Killing Floor (feat. Brian Johnson)
10. Living For The City (feat. Tash Neal)
11. Stormy Day (feat. Beth Hart)
12. Metal Chestnut

Qualche informazione su Slash

Saul Hudson, meglio conosciuto con il suo nome d’arte “Slash”, è un leggendario chitarrista, compositore e musicista britannico-americano, nato il 23 luglio 1965 a Hampstead, Londra, Inghilterra. È celebre per essere uno dei chitarristi più iconici e influenti nella storia del rock, riconosciuto per il suo stile unico e distintivo, nonché per il suo caratteristico look con cappello a cilindro, capelli lunghi e sigaretta sempre presente.

La sua passione per la musica è nata fin dall’infanzia, grazie all’ambiente artistico in cui è cresciuto. Sua madre, Ola Hudson, era una costumista per artisti come David Bowie, mentre suo padre, Anthony Hudson, era un creativo nel settore dell’intrattenimento. La sua famiglia si trasferì negli Stati Uniti quando Slash era ancora giovane, stabilendosi a Los Angeles, California.

Sin da adolescente, Slash si immerse completamente nella scena musicale locale, iniziando a suonare la chitarra e frequentando il rinomato liceo musicale della città, il Beverly Hills High School. Fu durante questo periodo che incontrò alcuni dei futuri membri della band con cui avrebbe raggiunto la fama.

La svolta nella carriera di Slash avvenne quando nel 1985 si unì alla band Guns N’ Roses, fondata da Axl Rose, Izzy Stradlin, Duff McKagan e Steven Adler. La combinazione della voce potente di Axl Rose e del virtuosismo chitarristico di Slash divenne immediatamente un marchio distintivo del sound della band. Con i Guns N’ Roses, Slash raggiunse il successo internazionale grazie ad album come “Appetite for Destruction” (1987), considerato uno dei migliori album rock di tutti i tempi, e “Use Your Illusion I & II” (1991).

Dopo l’uscita dai Guns N’ Roses nel 1996, Slash ha intrapreso una carriera solista di grande successo, pubblicando diversi album e collaborando con numerosi artisti di spicco nel panorama musicale internazionale. Ha formato la band Slash’s Snakepit e ha lavorato a progetti con artisti come Michael Jackson, Ozzy Osbourne, Iggy Pop e molti altri.

Nel corso della sua carriera, Slash ha continuato a riscuotere successo sia come solista che come membro di varie band, dimostrando la sua versatilità musicale e il suo talento innato per la chitarra. È stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2012 insieme ai Guns N’ Roses, confermando il suo status di icona della musica rock.

Oltre alla sua carriera musicale, Slash è anche un appassionato motociclista e collezionista di chitarre. Ha partecipato a numerosi progetti benefici e continua a essere una figura ammirata e rispettata nella comunità musicale mondiale. La sua musica e il suo impatto culturale continuano a ispirare generazioni di appassionati di musica rock in tutto il mondo.